Premio Augusto Daolio, al via le iscrizioni

daolio

Siete una band emergente, o un cantautore di talento, e volete mettervi alla prova in una competizione nazionale? Ci sono tanti concorsi in giro, ma ce n’è uno che è intitolato a un importante personaggio della musica italiana.Sono infatti aperte le iscrizioni alla decima edizione del premio “Un giorno insieme – Augusto Daolio – Città di Sulmona“, dedicato alla figura del compianto cantante dei Nomadi, che era anche poeta e pittore (e che vediamo nel video).Quest’anno la rassegna ha alcuni elementi di novità per i partecipanti, tra cui la possibilità, per gli artisti che hanno una pagina su MySpace, di essere valutati online. Per iscriversi c’è tempo fino alle 12 di sabato 15gennaio 2009. Sarà il teatro comunale “Maria Caniglia” di Sulmona a ospitare la fase finale dell’evento. Ci sarà un artista italiano in concerto e il vincitore del contest potrà esibirsi, a febbraio 2009, al grande concerto “Tributo ad Augusto – Nomadincontro” a Novellara (in provincia di Reggio Emilia).

Quest’anno la giuria è composta, tra gli altri, dal giornalista Alessandro Sgritta di Rondò Magazine, dal musicologo Andrea Del Castello, dal critico Massimo Giuliano e dal direttore artistico del Premio, Angelo Ottaviani. Nella fase finale i musicisti selezionati saranno valutati da una commissione presieduta dal compositore e autore Andrea Lo Vecchio. Negli scorsi anni hanno vinto Chiaroscuro, Luciano Ceriello, Marydim, Angelo Elle e Pierluigi “Piji” Siciliani.

Per leggere il bando si può visitare il Myspace del concorso, mentre per richiedere ulteriori informazioni si può telefonare ai numeri 3899737620 e 3476442105 o mandare un’e-mail a premiodaolio@email.it.

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This