Enrico Vanzina – La sera a Roma

La Sera a Roma di Enrico Vanzina

Non vuole essere chiamato “maestro” ma lui un maestro lo è davvero.

Enrico Vanzina, il grande sceneggiatore della storia contemporanea della commedia italiana, ci ha dato davvero una bella lezione di cinema e di vita!

Siamo a San Benedetto del Tronto dove il mio “presidente”, Mimmo Minuto, mi ha invita a presentare l’ultima produzione letteraria del giornalista-scrittore ed emerito sceneggiatore di più di 100 film.

Un romanzo giallo dal titolo La sera a Roma (Mondadori).

Figlio del grande genio dell’arte Steno e fratello del compianto e amatissimo Carlo, attraverso una narrazione trascinante, ilare e al contempo nostalgica fa del suo romanzo una originale e convincente occasione di riflessioni e bilanci esistenziali.

Ecco che allora capisci che non siamo davanti al solito “giallo”, e che i due veri protagonisti del romanzo si chiamano Roma e Tempo.

Poiché “La sera a Roma”, tra menzogne, relazioni equivoche, intrighi, rivelazioni, in un susseguirsi di personaggi di fantasia e personaggi reali dell’entourage intellettuale e cinematografico, diventa un modo per fare il punto sulla città eterna, su ciò che era e su ciò che è divenuta.

Roma. Elegante e decadente che “avanza verso il futuro senza più la consapevolezza del suo valore”.

Tempo. Che toglie, che consuma ma, con la stessa intensità, regala ed è memoria del passato.

E Roma puoi capirla soltanto mettendola a confronto col Tempo.

Enrico Vanzina, semplice ed intenso, disponibile e amichevole nei modi, mi ha regalato anche l’occasione di una chiacchierata ai nostri microfoni. Un artista che ha ancora molto da dire e raccontare, del suo mondo, delle debolezze e delle virtù dell’uomo.

Scrivere, la sua passione di sempre; scrivere come espressione di un pensiero libero e, come da adolescente gli aveva detto Ennio Flaiano, scrivere “per sconfiggere la morte”.

Articolo e intervista a cura di Sonia Loffreda

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This