Grottammare – Comun.I.care: prende vita il centro di MediaEducation Provinciale

comunicare Grottammare

È in fase di realizzazione l’iniziativa “Comun.I.care – La famiglia al centro della Media Education” promossa dall’Associazione Radio Incredibile in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’intervento è stato presentato a seguito della pubblicazione dell’avviso per il “Piano Pluriennale 2014/2016” emanato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno ed è stato valutato dalla stessa Fondazione meritevole di sostegno.

“Comun.I.care – La famiglia al centro della Media Education” interviene nel sostegno alla famiglia per mezzo della Media Education e prevede la realizzazione di un centro di media educazione a Grottammare, presso il DepArt. La struttura ospiterà attività mattutine per gli anziani, pomeridiane per i ragazzi e serali per gli adulti due giorni a settimana a partire da marzo 2015.

Il progetto, rivolto ai cittadini dell’Ambito Territoriale Sociale 21, nasce dall’esigenza di educare all’utilizzo consapevole e creativo dei mezzi di comunicazione, prevenire i rischi legati ai media, come per esempio il cyber-bullismo, la dipendenza da internet e il gioco d’azzardo on-line, favorendo invece la socializzazione, l’aggregazione e la collaborazione anche tra fasce d’età differenti.

Più precisamente le attività previste, ad ingresso gratuito, saranno per gli anziani alfabetizzazione informatica, guida ai servizi on-line e valorizzazione delle tradizioni e dialetti locali. Per i ragazzi sarà proposto un tutoraggio all’uso dei media nello studio, laboratori di radiofonia, videoclip e fumetti. Infine per gli adulti corsi di fotografia etico-artistica, inserimento lavorativo, giornalismo, formazione e supporto alla tutela dei minori.

L’associazione Radio Incredibile, capofila del progetto, sarà affiancata da un ampio numero di soggetti che operano nel Terzo Settore sia pubblici come il comune di Grottammare con gli Assessorati all’inclusività sociale e alle politiche contro la crisi e l’Asur Marche Area Vasta 5 U.O. PEAS sia privati quali il MED, il circolo dei Sambenedettesi, l’associazione teatrale Ribalta Picena, il Pio Istituto Sacro Cuore di Gesù, le associazioni culturali Blow up, Dimensione Fumetto, Sviluppo Piceno, Antidroga Picena e Arcoscenico. Tale rete territoriale condivide l’impegno al fine di generare un welfare di comunità che sia in grado di rispondere ai bisogni della collettività, affrontando rischi e sfide sociali, e rendendola quindi partecipe e responsabile. Saranno così create le basi per un rinnovato clima di fiducia ispirato dal sentimento della condivisione e, soprattutto, dal senso di appartenenza ad una comunità che cerca al proprio interno le forze e le risorse per far fronte ai propri problemi ed alimentare il proprio futuro.

La prima attività del progetto sarà il convegno dal titolo “Alfabetizzazione mediatica: alla ricerca di nuove grammatiche educative” che si terrà domenica 22 febbraio dalle ore 9:30 alle 12:30 presso la sala convegni del Kursaal di Grottammare. Il tema centrale sarà la riflessione sul ruolo delle nuove tecnologie e dei nuovi media nella vita della famiglia sia come strumento di apprendimento (educazione con i media) che come oggetto di studio per stimolare un approccio consapevole e creativo all’utilizzo di questi strumenti (educazione ai media).

 

Per info e contatti: comunicare@radioincredibile.com

Referente didattico: dott.ssa Sciarroni Martina 3281795391

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This