Newsletter MED – Numero 7; Giugno 2012‏

Newsletter n. 7

Giugno 2012


L’appuntamento con la Newsletter MED è previsto con cadenza mensile.

Suggerimenti e consigli al riguardo sono ben accetti (med@unisal.it).

News dall’Italia


“Beccati a scrivere”: un’iniziativa di giornalismo in carcere


Nei giorni scorsi è stata presentata la rivista dal carcere di Rebibbia “Beccati a scrivere”, redatta dai detenuti presenti nella III Casa Circondariale. “Beccati a scrivere” è un semestrale di 32 pagine. Ogni uscita 1.500 copie saranno distribuite in tutte le carceri del Lazio, nel territorio circostante Rebibbia e tra i singoli e gli enti interessati.

Un’iniziativa editoriale dell’associazione “Express” Onlus, con il patrocinio e il contributo del Garante dei Diritti dei Detenuti del Lazio e con il patrocinio del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della “Sapienza” Università di Roma.

In redazione i detenuti presenti nell’istituto, che accoglie giovani tossicodipendenti in fase avanzata di trattamento e con un residuo di pena non superiore ai 6 anni. Direzione responsabile di Claudia Farallo, giornalista specializzata in Media Education e socia MED.Leggi tutto…

Fonte: Express Onlus



News dal MED Nazionale


XXI Edizione della Summer School: MediaEmozioni
(Corvara 7-14/07/2012)

 


Si comunica che per l’iscrizione alla Summer School di Corvara ci sono ancora dieci posti disponibili per chi fosse interessato. On line è disponibile il
form per l’iscrizione e il programma. Leggi tutto…

Il tema principale che sarà approfondito riguarderà il rapporto Media ed Emozioni.
I seminari metodologici simuleranno la progettazione di percorsi di Media Education nella scuola dell’infanzia, primaria e secondaria oltre che nel territorio.
I laboratori di produzione consentiranno ai corsisti di approcciare i differenti codici della comunicazione: social network, videogames, new media, fotografia e televisione.

Per ulteriori informazioni: giannatelli@unisal.it oppure 0687290296.

Fonte: MED

_______________________________________________________________

Premio MED 2012 “Cesare Scurati”

Nell’ambito della Summer School di Corvara verrà assegnato il Premio MED 2012 intitolato al suo Socio Fondatore Prof. Cesare Scurati.

L’intento di questa iniziativa è di stimolare la produzione di buone pratiche di Media Education nei vari ambiti educativi (scuola, extrascuola, adulti, territorio…).
Al Premio possono partecipare tutti coloro che intendano presentare le proprie esperienze di educazione ai media.

Gli elaborati devono pervenire alla Segreteria nazionale del MED (Piazza Ateneo Salesiano, 1 – 00139 Roma) entro il 30 giugno 2012 allegando i riferimenti sull’autore/autrice: indirizzo postale, telefono, mail.

Il Premio verrà assegnato da due giurie: una scientifica formata dai Proff. Roberto Farne, Michele Aglieri, Damiano Felini, Rinalda Montani; e da una giuria popolare composta da tutti i partecipanti alla Summer School.

Leggi regolamento…

Fonte: MED

_______________________________________________________________

Iscrizioni MED 2012

Per iscriversi al MED: compilare il Form on line. La quota associativa per le singole persone è di 50 euro, mentre per le istituzioni/enti/associazioni è di 80 euro.
L’iscrizione al MED comprende anche la ricezione gratuita della Rivista
Semestrale “Media Education. Studi, ricerche, buone pratiche”.

Vi ricordiamo le due modalità per ricevere la rivista:
Rinnovare la quota di iscrizione al MED  per il 2012

– Oppure abbonarsi direttamente presso le Edizioni Erickson (ufficio abbonamenti: tel.: 0461.950690; fax: 0461.950698; mail: info@erickson.it)

News dal MED Regioni

 

Contatti e Referenti Regionali

MED – Toscana


Clicco ergo Sum: Il 7 e 8 giugno 2012 si è svolto il convegno finale del progetto “Oltre lo specchio dei desideri. Costruzione di una cittadinanza digitale sicura nel villaggio globale”, promosso da una rete di scuole di Cecina (Livorno) in collaborazione – tra gli altri – del MED Toscana.

Il progetto ha coinvolto 30 classi-pilota nella sperimentazione di percorsi mediaeducativi, impegnando docenti, media educator, genitori e ben 750 alunni (dai 5 ai 18 anni) distribuiti in 8 plessi scolastici diversi.

Il convegno finale ha offerto l’occasione per condividere i risultati dell’esperienza: gli allievi delle scuole coinvolte hanno presentato e commentato i prodotti realizzati, attualmente disponibili sul sito del progetto

Un resoconto dettagliato dell’iniziativa è disponibile sul blog del MED Toscana

Fonte: Oltre lo specchio dei desideri

 

_________________________________________

Progetto MyMobile

Il 22 giugno 2012 si svolgerà a Londra il convegno finale del progetto MyMobile – Education on the Move.

Il progetto è coordinato da medien+bildung.com, un’organizzazione no profit con sede in Germania, che si occupa di educazione con/ai media, in collaborazione con l’Università di Firenze, l’Institute of Education di Londra e Media Animation (Bruxelles).
Scopo principale della partnership è quello di promuovere il confronto tra approcci e metodologie messe a punto a livello europeo nel settore del mobile learning e di sviluppare linee guida sull’impiego dei dispositivi mobili a supporto dell’educazione degli adulti nel contesto del lifelong learning.
Il MED Toscana ha aderito all’iniziativa gestendo un workshop sull’uso del cellulare per la creazione di CV multimediali e parteciperà al convegno finale di Londra per la presentazione dei risultati.



Fonte: MyMobile

_______________________________________________________________

Conferenza mondiale delle Nazioni Unite
sullo sviluppo sostenibile (Rio+20)

Quattro giovani trentini dall’11 al 23 giugno parteciperanno a Rio+20 a Rio de Janerio, alla Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile e racconteranno con testi, immagini e video la loro avventura proprio su questo blog.

I quattro giovani sono stati selezionati dal concorso “Racconta la Rio +20″, promosso dall’associazione Jangada di Trento e dall’Associazione italiana di Educazione ai Media e alla Comunicazione (Med), nonché dall’Assessorato alla Solidarietà internazionale e Convivenza e dall’Assessorato all’Ambiente della Provincia autonoma di Trento, in partenariato con la brasiliana Viração Educomunicação in Brasile. Il gruppo sarà guidato dal direttore esecutivo della ONG brasiliana Viração (www.viracao.org), Paulo Lima, socio MED

Fonte: PA.S.SO.


Milid Week Barcelona

Il MED ha partecipato dal 23 al 25 maggio 2012 a Barcelona al WorkShop internazionale dove sono state presentate produzioni di Media Education provenienti dai vari paesi dell’Europa e del mondo. Il MED vi ha partecipato con una sua delegazione (Luciano Di Mele, Alberto Parola, Maria Ranieri, Roberto Giannatelli…)

Una sintesi delle relazioni è presentata sul sito di Milid Week.

Fonte: Milid Week

_______________________________________________________________

La Media Education ha perso un grande pioniere: Barry Duncan

Barry Duncan è stato uno dei pionieri della Media Education che ha operato in Canada. E’ stato presidente della Association for Media Literacy e come tale ha ispirato la fondazione del MED e la sua impostazione di Media Education attraverso il suo libro “Media Education popular culture”.


Fonte: Association for Media Literacy

_______________________________________________________________

INFODOC – Notiziario del CLEMI (Parigi)

Numero di Giugno 2012 del notiziario del Centro Nazionale Francese per la Media Education.

Leggi tutto…

Fonte: CLEMI

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This