Riascoltiamo la Festa dei Popoli di Ancona

35970822_2184950658196325_6244587053418283008_o

Lo scorso luglio la Festa organizzata dal mondo dell’associazionismo anconetano per connettersi al desiderio di Libertà dei Popoli si è presentata puntuale all’interno dello splendido scenario di Forte Altavilla a Pietralacroce. L’iniziativa è stata presentata questa mattina in Comune ad Ancona.
“E’ uno sguardo diverso dal solito a questi argomenti, un focus realizzato da parte di persone che lavorano su queste tematiche quotidianamente” racconta Eva Veroli, Presidente della Associazione Festa per la Libertà dei Popoli.

I temi degli incontri e discussioni nei tre giorni della festa hanno avuto in comune il traffico di esseri umani, fonte di enormi e facili guadagni per la criminalità, grazie anche all’inazione dei governi.
Il primo incontro Tratta delle donne e prostituzione in Ancona
ha visto protagoniste Stefania Massutti- referente Progetto Tratta e Asilo _On The Road Onlus
e Giulia Atipaldi- Responsabile unità di strada _Associazione Free Woman

Il secondo incontro Siria-La guerra infinita _storie di fuga e di accoglienza
con Riad Khadrawi interprete presso la Commissione Territoriale di Milano Sandra Magliulo- rappresentante UNHCR Ancona – Almasan Radwan Ali – Rifugiato Siriano – Giornalista Sportivo
Sara Buzzoni – Cooperante presso ONG in Siria

Il terzo incontro con Caporalato – Da migranti economici a schiavi
Francesco Paniè Coordinatore Campagne Terra! Onlus- Jane Rene Bilongo (Flai CGIL) Sara Galassi Segretario Fiom CGIL Ancona

Share

×

 

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This