Svirgin Radio

Il Rock come non lo avete mai … pensato. Il Trash come principio di ogni cosa. Svirgin Radio è in anteprima su tutte le anteprime, siano esse di album, concerti o dvd. Svirgin Radio è la migliore guida all’ascolto nel selvaggio e icomprensibile panorama del rock, ne più ne meno.
Svirgin Radio … Trash’n’roll

Jovanotti: “Il mio anno pazzesco tra la vita la morte e il successo”

lorenzoCORTONA (Arezzo) – Per trovare la grazia, di questi tempi (dell’arte, della vita, delle buone cose), bisogna essere esperti rabdomanti. Eppure abbiamo in Italia un hobbit capace di sconfiggere l’oscurità delle tenebre. Vive a Cortona, in una bella casa che trasuda famiglia e futuro, e si chiama Lorenzo “Jovanotti” Cherubini. Questo è il suo anno, non solo dal punto di vista dei numeri (un disco, Safari, ancora in classifica dopo un anno, un singolo A te, il più scaricato del 2008, Amazon che ha inserito Fango tra le venti canzoni più significative dell’anno) quanto per un evidente stato di creativa felicità.

Perturbazione, un Natale visto dall’alto degli anni Ottanta

perturbazioneGli errori sono come i dischi, si rifanno ciclicamente”, cantavano i Perturbazione in Un anno in più, il brano che apriva Pianissimo fortissimo, l’album del 2007 che sanciva il loro esordio con la Capitol/Emi. Ironia della sorte, prendendo spunto forse proprio da quel verso, di errori la band torinese, dagli anni Novanta tra le migliori formazioni indipendenti della nostra scena, ha deciso di non farne più. E così il sodalizio con la Emi è durato solo un anno e un disco. “Quella di continuare a fare dischi per una major che non ci avrebbe garantito di comunicare come piace a noi, non era una prospettiva allettante”, spiega il chitarrista Gigi Giancursi.

Negli Usa arriva l’iPod tax stangata sulla musica digitale

steve jobsSONO anni che le grandi case discografiche multinazionali combattono con la Apple per aumentare il prezzo dei download su iTunes, rompendo quello che fino ad oggi sembrava un muro invalicabile, quello dei 99 centesimi a canzone. E invece a far salire i prezzi delle canzoni scaricate ci riuscirà il governatore dello stato di New York, David Paterson, che ha deciso di introdurre una tassa del 4 per cento su ogni canzone scaricata. E anche su ogni altro contenuto d’intrattenimento distribuito digitalmente.

“È una mazzata su un mercato che sta cercando di risollevarsi dalla crisi”. Lo dicono i responsabili della Riia, l’associazione dei discografici americani.

blur

I Blur, insieme 9 anni dopo

Dopo i Take That continuano i grandi ritorni made in England.  Di nuovo sul palco insieme anche  Damon Albarn e compagni, ovvero i Blur, che annunciano la rimpatriata con un megaconcerto il prossimo 3 luglio ad Hyde Park. I biglietti andranno in vendita dal prossimo venerdì alla modica cifra di 45 sterline.  Al grido di “Possiamo ancora fare qualcosa, non siamo completamente inutili o sorpassati: abbiamo una ragione di esistere”,  Albarn ufficializza le voci di reunion al settimanale NMELa notizia ha sorpreso non solo i fan ma anche gli stessi membri del gruppo.  Alex James, il bassista, è rimasto talmente felice della notizia, che dalle pagine della sua rubrica settimanale sull’Independent  ha confessato “Looks like I’ve got my old job back. Out of nowhere, just when I was least expecting it”: è come riavere indietro il mio vecchio lavoro quando meno me lo aspettavo! Per la cronaca lui ora produce formaggi e scrive articoli gastronomici.

Irene Grandi: “Il Natale ve lo canto a modo mio”

irenegrandi

 Un album di Natale firmato Irene Grandi? Se la rocker toscana voleva sorprendere i suoi fan, il piano è riuscito alla perfezione. Irene canta Bianco Natale, Happy XMas di Lennon, ma anche E’ Natale di Mina e Buon Natale a tutto il mondo di Modugno. Il disco va alla grande e la Grandi è impegnatissima nella promozione che culminerà in due grandi eventi televisivi. In attesa di un nuovo album finalmente tutto di inediti.

Irene, non molti si aspettavano una sua reinterpretazione di classici natalizi.

“Ma a me piace sorprendere, anche me stessa. Da un po’ di tempo ho riscoperto la dimensione di interprete e mi piace molto. Devo anche dire che non si tratta solo delle solite canzoni che sono classici senza tempo. Tra i brani che ho scelto c’è anche una velenosa E’ Natale di Mina e un grande brano, sorprendente e moderno, come Buon Natale a tutto il mondo di Modugno. Senza dimenticare la divertente O è Natale tutti i giorni nella versione di Luca Carboni e Jovanotti”.

guns

Dopo 17 anni tornano i Guns ‘n’ Roses

NEW YORK – Per milioni di fan l’attesa è finita, dopo 17 anni: il 23 novembre prossimo è uscito il nuovo album dei Guns n’ Roses, “Chinese Democracy”, la cui realizzazione, secondo indiscrezioni, è costata oltre 13 milioni di dollari. L’etichetta Geffen, che detiene i diritti della band, e la catena di negozi Best Buy hanno confermato le voci insistenti di uscita del disco, che sarà disponibile dal mese prossimo sia online che nelle filiali della catena.

Chi é Pino Scotto???

Navigando su Youtube ho scoperto un nuovo personaggio molto particolare. Lui è Pino Scotto,un cantante italiano, noto per aver militato nei Vanadium, per la sua carriera solista e per essere l’attuale cantante e frontman dei Fire Trails. Parallelamente alla sua carriera musicale, è noto per le sue opinioni, spesso condite da un linguaggio colorito ed […]

Pagina 6 di 6« Prima...23456

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto