Ratatouille

La Lega: test di dialetto per prof E' scontro e la riforma si blocca

La Lega: test di dialetto per prof

ROMA – I titoli di studio? “Non garantiscono un’omogeneità di fondo e spesso risultano comprati. Pertanto non costituiscono una garanzia sull’adeguatezza dell’insegnante”. Piuttosto, per gli aspiranti prof sarà decisiva “la conoscenze della lingua, della tradizione e della storia delle regioni dove si intende insegnare”, perché “non è possibile che la maggior parte dei professori che insegna al nord sia meridionale”. La Lega, insomma, ci riprova. Con la deputata Paola Goisis che chiede che i criteri “padani” di selezione degli insegnanti vengano inseriti nella riforma della scuola ora all’esame della commissione Cultura della Camera.

Si rifà l’imene per la sesta volta ma rischia di morire

xxxLa 30enne Natalia Kazapova era ossessionata dall’essere vergine. Così, ogni anno, si sottoponeva all’intervento di chirurgia plastica all’imene. Una sorta di regalo al marito, in occasione del loro anniversario di matrimonio.

Per sei anni si è fatta ricostruire l’imene. Peccato che l’ultima volta la donna abbia seriamente rischiato di morire. Per questo motivo i medici di Mosca le hanno vietato di farsi operare altre volte, con buona pace del marito che, evidentemente, apprezzava la ritrovata verginità.

spermapool

Fa un bagno in piscina e resta incinta, la mamma di una 13enne denuncia l’hotel

13 luglio 2009. Una donna polacca ha citato in giudizio un hotel egiziano in quanto, a suo dire, sarebbe indirettamente responsabile della gravidanza della sua bimba tredicenne. La ragazzina, che la madre afferma non esser mai stata con un uomo né prima né tantomeno durante la vacanza, avrebbe “contratto la gravidanza” mentre faceva un innocente bagno in piscina.
adulterio

Luna di miele con sorpresa

La vacanza alle Mauritius è stata davvero “indimenticabile” per una coppia agrigentina in luna di miele: la moglie, rientrando anzitempo in albergo da un’escursione, ha scoperto il marito a letto con un’altra donna, anche lei in viaggio di nozze. A ricostruire la vicenda, dai contorni boccacceschi, è l’avvocato romano Anna Orecchioni, alla quale si è rivolta la signora per chiedere l’annullamento immediato del matrimonio, oltre ai danni morali e materiali.

L’aria fresca di Obama

OBAMA chiuderà il carcere di Guantanamo. Così dice il telegiornale. “Chissà se lo farà davvero. Ma intanto è già ‘na cosa buona che l’ha detto!” aggiunge Andrea Pesce seduto in un bar di siciliani al centro di Liegi, cittadina belga piena di immigrati che una volta arrivavano dall’Italia per le fabbriche e le miniere, che adesso arrivano dal mondo povero eternamente in fuga dalla guerra e dalla fame per cercarsi un lavoro qualunque. Me lo dice mentre si beve una birra e fuma una sigaretta. Che pure in Belgio è vietato fumare nei locali, ma questo non è un bar come tutti gli altri. E’ una specie di legione straniera. Luca e Roberto, uno di latina e l’altro di Porto Viro vanno a comprare i panini dal turco. Li comprano per un amico Belga figlio di Italiani e noi tre romani. Infatti qui si beve solamente. Birra, alcolici e caffè. Non vendono nemmeno un pacchetto di noccioline. Se vuoi mangiare te lo devi portare da fuori e il padrone del locale non fa storie. Anzi ti indica da chi andare, ti consiglia la concorrenza.

Uomini e donne al bancomat

bamat

Ecco passo per passo il comportamento

degli uomini al bancomat!

1. Avvicinarsi con l’autovettura al bancomat.

2. Abbassare il finestrino.

3. Inserire la carta nel bancomat e digitare il PIN.

4. Digitare l’importo desiderato.

 

5. Ritirare la carta, il contante e la ricevuta.

IL 2008 A TAPPE

Riadattando liberamente un pensiero del grande poeta Tonino Guerra potremmo dire che “A dicembre, il rumore della neve che cade è assordante, perché con lei precipita un anno”. E a dire il vero, la scossa di terremoto di qualche giorno fa rischiava di far precipitare anche dell’altro, comunque sia, il pezzo di oggi è dedicato a questo 2008. Riviviamolo tappa per tappa, cioè tappa al quadrato.
Gennaio. Papa Ratzingher per la prima volta celebra messa guardando l’altare e mostrando le spalle ai fedeli. Ufficialmente è una parafrasi del pastore che guida il suo gregge, in realtà prima gli hanno fatto fare 5 giri su se stesso e ha perso il senso dell’orientamento. Aumenta la benzina.

darwin

Al prete volante il Darwin Award il premio più spietato dell’anno

ROMA – E’ il “prete volante” a guidare la classifica dei Darwin Awards 2008, gli scorrettissimi, ironici premi assegnati sul web da una nicchia di appassionati alle morti più stupide ed improbabili dell’anno. I fan dello strano ma vero e di incidenti dall’esito tragico ma spietatamente comici hanno scelto il loro nuovo eroe: padre Adelir Antonio De Carli, il sacerdote brasiliano che scomparve nell’oceano lo scorso aprile mentre cercava di battere un record, volando appeso a mille palloncini, per pubblicizzare un’iniziativa benefica. In base al piano, per finanziare un rifugio spirituale per camionisti, avrebbe dovuto rimanere in volo per 19 ore consecutive. Qualcosa è andato storto, probabilmente un errore nel calcolo della direzione del vento, e il sacerdote si è perso in mare aperto.

Freddezza Natalizia

fumoDa quando è entrato in vigore il divieto di fumare nei luoghi pubblici, i bar hanno subìto una mutazione. Prima, non appena mettevi il naso all’interno, eri investito da zaffate di fumo, ora sei accolto da zaffate di brioche calde e dall’aroma del caffè. Fin qui nulla da dire, ma le cose non stanno esattamente in questi termini. Esiste un “lato oscuro”, un’altra faccia della medaglia, il secondo piatto della bilancia: i bar sono diventati luoghi da “brivido”. E non mi riferisco ai prezzi, che se solo ti azzardi ad appoggiare le stanche terga su una sedia o poltroncina o divanetto o qualunque altro oggetto atto ad accogliere il lato B di ognuno di noi, il costo della consumazione lievita in maniera spropositata.

scout

Mondo Scout

Questo è il testo della Legge scout

La guida e lo scout:

1. gli scout pongono il loro onore nel meritare fiducia, e una volta meritata dominare il mondo

2. sono leali (quel tanto che basta per meritare fiducia)

3. si rendono utili e aiutano gli altri (quel tanto che basta per meritare fiducia)

Pagina 16 di 17« Prima...1314151617

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto