Da Cologna Spiaggia il Trofeo Annalia Rongai

Cologna
Questa settimana con grande gioia siamo tornati in terra d’ Abruzzo, dove ci ha accolto un graditissimo sole e la cordialità dei ragazzi dell’ Atletica Cologna Spiaggia che hanno allestito per l’ occasione un ricchissimo e variopinto  buffet post-gara gestito da cordiali ed affabili signore. Non potevamo mancare a questo appuntamento autunnale denominato ” Maratonina Colognese – 26° Trofeo Annalia Rongai “, al quale il simpatico e sempre gentile presidente-atleta  Andrea Pompei tiene tantissimo, che si corre per uno scopo benefico a favore della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica ed a cui hanno aderito quasi 250 atleti , gran parte dei quali provenienti dalle Marche.
Cromatiche ed affollate gare giovanili , legate al 2° Trofeo ” Aldo Patacca “hanno aperto la manifestazione , con partenza ed arrivo in via Campi, vicino la scuola del paese. Hanno vinto per la categoria 0-5 anni : Danilo Quartiglia ed Adelaide Lo Sterzo ; 6-9 anni : Manuel Mirabili ed Ilaria Canala ; 10-11 anni : Elio Capaldo e Federica Melchiorre ; 12-13 anni : Andrea Iachini e Diletta Di Cristofaro ; 14-15 anni : Fabio Sirochi ed Elena Consorte. Terminate le gare giovanili è partita la 10 chilometri competitiva, su un tracciato completamente pianeggiante che ha percorso per circa due chilometri il lungomare , per poi toccare i punti più caratteristici della cittadina a sud della foce del Tordino. La gara si è trasformata ad una sfida a due, dove il giovane marocchino Zakaria Rouimi ha giocato un pò al gatto contro il topo datosi che il suo rivale , il campione italiano master Domenico Caporale aveva sulle spalle oltre 30 primavere in più. Alla fine il magrebino del Mezzofondo Club Ascoli è giunto sul traguardo in 35′ 34″ staccando lo stagionato “leone” abruzzese di soli 18 secondi mentre giungeva terzo il francavillese Paride Trulli in 36′ 22″. Nella prova femminile ancora un successo per l’ ascolana Alessandra Carlini , autentica mattatrice della stagione podistica delle nostre zone, prima in 40′ 10″ davanti alla compagna di squadra Simona Ruggieri ( 41′ 57″ ) ed alla rappresentante dell’ Atletica Vomano Stefania Capodicasa ( 43′ 30″).
                        Vittorio Camacci

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This