XXVII “Cabaret, amoremio!”: Ezio Testa conquista il Festival.

Preamiazione Ezio Testa Cabaret Amore Mio 2011

Grottammare 07/08/2001: Il fermano fa incetta di titoli, finale amarcord con Paolo Villaggio, “Arancia d’oro”.

Ancora un centro per la scuola marchigiana “Improvvivo”: Ezio Testa, monologhista, è il trionfatore del concorso per nuovi comici abbinato al Festival nazionale dell’Umorismo “Cabaret, amoremio!”. Il cabarettista di Porto San Giorgio ha rilevato così il testimone del collega d’arte e di studi Giorgio Montanini (vincitore dell’edizione 2010), confermando l’ottima scuola del Laboratorio di ricerca e sperimentazione sull’arte estemporanea e la comicità che ha sede a Fermo.

La proclamazione è avvenuta ieri sera (domenica 7 agosto), a conclusione di una 27ma edizione seguita complessivamente da circa 2300 spettatori. Concorde con l’esito della giuria – composta da Andrea Concetti (interprete lirico, presidente), Riccardo Benini (direttore artistico Festival Cabaret Emergente Modena), Guido De Maria (fumettista), Cristiana Merli (produttrice RadioDue Rai), Gino Troli (presidente Amat) – la commissione del Premio della Stampa, formata dai rappresentanti degli operatori dell’informazione. Entrambe le motivazioni hanno lodato l’uso del linguaggio, “capace di far ridere senza volgarità” e l’attenzione alla “ricerca dei vocaboli, usati con ironia, originalità e intelligenza”. Menzione speciale della Stampa al duo Max e Scossa, per l’attualità dei contenuti.

Paolo Villaggio, come Lella Costa la sera precedente, ha ritirato il Premio alla Carriera “Arancia d’oro” e ha ringraziato il pubblico del Festival grottammarese offrendosi generosamente,  attraverso ricordi professionali e personali degni di una storia del costume italiano. La scaletta è quindi proseguita con l’esibizione degli altri ospiti in programma: Davide Giovannetti (vincitore del Festival Cabaret Emergente di Modena) e il già citato Giorgio Montanini che non ha risparmiato grida ed esternazioni di giubilo nel backstage, nell’apprendere della vittoria dell’amico Ezio Testa.

C’è stato posto anche per un fuori programma, nella scaletta dell’autore Claudio Fois. Sul palco sono saliti i vincitori del concorso abbinato al progetto “Giardineggiare”, la manifestazione dedicata alla valorizzazione delle essenze mediterranee prodotte nel distretto florovivaistico grottammarese. Organizzata in collaborazione con l’Università di Firenze-Facoltà di Architettura, l’iniziativa ha “laureato” due giovanissimi studenti, Chiara Francini e Federico Negro, autori del giardino “The Green Wave” allestito sulla sommità del Torrione della Battaglia.  

Dal 1984, “Cabaret, amoremio!”  ospita cabarettisti e comici italiani che si avvicendano all’interno di una produzione comunale diretta da oltre 10 anni da Pepi Morgia. Nella storia del concorso (istituito nel 1988), si citano artisti ormai affermati come Aldo, Giovanni e Giacomo, Gabriele Cirilli, Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli (i primi vincitori), Ficarra e Picone (vincitori nel 1998, quando erano i Chiamata Urbana Urgente). La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’AMAT ed è sostenuta dal programma “Ottovolante” di RAI-RadioDue.

EZIO TESTA, nato a Fermo nel maggio del 1978 , laureato in Ingegneria Logistica, agente assicurativo è  residente  a Porto San Giorgio (FM). Si affaccia al mondo del teatro e dell’improvvisazione teatrale nel 2006, grazie alla scuola teatrale “Improvvivo” di Fermo . Subito, inizia un percorso personale all’interno della lingua italiana alla ricerca dei significati intrinseci di ogni singola parola, creando dei monologhi con i quali si è esibito in varie trasmissioni  di emittenti marchigiane ed abruzzesi. Ha partecipato a vari concorsi a livello nazionale e da  4 anni è presente ai  laboratori Zelig di Rimini.

Fonte: Ufficio stampa del comune di Grottammare, qui l’albo d’oro completo

Ricordiamo che presto saranno disponibili le interviste ai partecipanti al concorso!

Seguici

Segui Radio Incredibile anche sugli altri social.
Resta informato sulle novità e gli aggiornamenti delle rubriche.

Per curiosità, informazioni, collaborazioni.. CONTATTACI»

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare informato sulla nostra programmazione e sugli eventi in programma.

* campo richiesto
Share This